Soddisfazione di Teramo Vivi Città per l’ordinanza di Corso Porta Romana

TERAMO- Soddisfazione ha inteso esprimere il presidente dell’associazione Teramo Vivi Città, Marcello Olivieri, per l’ordinanza emanata dal sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, che prevede l’inversione del senso di marcia in Corso Porta Romana, questione sulla quale l’associazione, fin dal 2007 si è battuta per arrivare alla soluzione annunciata oggi. Dopo il provvedimento che stabiliva nel 2007 il senso di marcia così come è stato attuato fino ad oggi, Teramo Vivi Città si è fatta portavoce dell’insoddisfazione espressa dai residenti del quartiere che non hanno mai condiviso la scelta fatta allora dall’ex assessore al Traffico, Brado Rabbuffo, chiedendo un intervento in merito anche durante la campagna elettorale delle recenti amministrative.”Teramo Vivi Città – si legge nella nota dell’associazione –  ringrazia sentitamente il Sindaco Brucchi e l’assessore al Traffico, Giorgio Di Giovangiacomo, per l’attenzione dimostrata nei confronti degli abitanti di Porta Romana e per il rispetto che hanno avuto per il lavoro dell’associazione”.

Leave a Comment