Domani la proiezione de "Il primo giorno d’inverno"

TERAMO -Secondo film in concorso per "Roseto Opera Prima", la rassegna cinematografica dedicata ai registi esordienti. Domani, informa una nota, la Villa Comunale di Roseto ospita alle 21,30 la proiezione de “Il primo giorno d’Inverno”, di Mirko Locatelli. Nel film il milanese Locatelli racconta una piccola storia sull’adolescenza e le sue problematiche attraverso gli occhi di uno loro. Valerio, il protagonista, vive con la madre e la sorella, ma non riesce a vivere la sua esistenza come gli altri adolescenti, i suoi compagni di scuola e di piscina. Se da un lato cerca la presenza dell’altro, dall’altro la rigetta, dedicandosi a se stesso, al proprio corpo e alla natura che lo circonda. La sua mancanza di comunicazione e il suo comportamento distaccato si trasformano fino ad esplodere nella prepotenza e infine in violenza. In questa dimensione Valerio sembra trovare il modo per sentirsi parte del mondo e per avere finalmente un ruolo. “Il racconto si snoda lento e buio – si legge nel comunicato – come per accompagnare la notte più lunga dell’anno che segna proprio il primo giorno d’inverno. Il primo giorno d’inverno è sicuramente una storia forte, che apre molti interrogativi sulle relazioni e sui comportamenti degli adolescenti”. Il film è stato presentato nel 2008 a Venezia nella sezione competitiva Orizzonti .

Leave a Comment