Di mestiere clonavano i Bancomat

GIULIANOVA – Tre persone di nazionalità bulgara sono state arrestate a Giulianova per associazione per delinquere finalizzata all’utilizzo di carte clonate. I tre sono stati colti in flagrante, grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, mentre stavano operando presso uno sportello bancomat. Dopo un breve inseguimento i carabinieri hanno raggiunto e arrestato Ireneta Dimitrova, 41 anni, Kiril Ganushev (31) e Dimitar Yonchev (31). Durante la perquisizione dell’auto a bordo della quale viaggiavano i tre, i militari hanno trovato, insieme a circa 4.000 euro in contanti, un vero e proprio "arsenale telematico": 14 carte di credito intestate, otto bancomat privi di logo e intestazione, due computer portatili, sette telefoni cellulari, due hard disk portatili, quattro penne Usb, due micro Sd e alcuni strumenti necessari per decriptare i codici segreti all’interno degli impianti bancomat.

Leave a Comment