Veronica di bronzo agli Europei

TERAMO – Medaglia di bronzo per Veronica Inglese, portacolori della Gran Sasso Teramo, nei 5mila metri ai Campionati europei juniores di atletica leggera, svoltisi a Novi Sad in Serbia. Contro i pronostici che non la davano sul podio, l’atleta del team biancoroso ha migliorato il suo primato personale di quasi 12 secondi (da 16’53"01 a 16’41"37), correndo una gara strepitosa, capace di rimontare cinquanta metri nell’ultimo giro all’avversaria che la precedeva, l’ucraina Olha Skrypak. Imprendibili le prime due del podio, la norvegese Grovdal, la vincitrice, e la britannica Purdue. La condotta di gara di Veronica Inglese è stata molto intelligente; ha preso l’iniziativa al terzo chilometro, assieme all’altra azzurra Lucia Coli, per inseguire la coppia che in quel momento era al comando. Una scelta premiata all’ultimo rettilineo, quando la Inglese ha superato di slancio l’atleta ucraina. Molto soddisfatta, raggiante, la giovane atleta: «Non mi sono accorta di essere arrivata terza – ha ammesso Veronica -. Le gambe giravano, quindi sono andata a riprendere l’avversaria che avevo davanti. Ma non sapevo di essere arrivata terza». 

Leave a Comment