Reggiani confermata alla direzione beni culturali

TERAMO – Anna Maria Rerggiani è stata confermata a capo dei Beni Culturali della regione Abruzzo. Lo ha deciso il ministro bondi, nell’ambito della riorganizzazione del ministero, con gli incarichi ai direttori generali centrali e periferici del Mibac. La Reggiani, archeologa, nominata direttore regionale nell’agosto di due anni fa, già alla guida della direzione generale per beni archeologici, continuerà il suo mandato in un momento difficilissimo per la storia del suo patrimonio culturale e di tutta la società abruzzese e aquilana in particolare. “Il sisma dell’Aquila – dichiara Anna Maria Reggiani – di proporzioni così vaste apre uno scenario imprevisto anche per l’amministrazione dei Beni Culturali, per questo è molto importante che vengano fatti tutti gli sforzi per raggiungere nel più breve tempo possibile gli obiettivi che ci siamo prefissi. La Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici per l’Abruzzo collaborerà strettamente con il Vice Commissario per la Tutela del Patrimonio Culturale e con la sua struttura perché solo da questa sinergia si possono ottenere risultati importanti”.
Soddisfatto per questa riconferma anche il Vice Commissario, l’ingegnere Luciano Marchetti: “Sono molto contento di questa notizia – ha dichiarato – che da stabilità all’amministrazione in Abruzzo e sono d’accordo a creare un clima di collaborazione reciproca per affrontare al meglio il difficile compito della ricostruzione del Patrimonio Culturale della città dell’Aquila e dei comuni colpiti dal terremoto dell’aprile scorso”.
 

Leave a Comment