Coltivava marijuana in casa, a Mosciano

GIULIANOVA – Arrestato in flagranza di reato per detenzione e coltivazione di sostante stupefacenti ai fini di spaccio un 28enne di origini pescaresi, che vive a Mosciano. Proprio nella sua abitazione i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile diretti dal Luogotenente Antonio Longo ieri hanno trovato trovato 4 piante di marijuana alte circa mt.1,80, 22 grammi di haschish già suddiviso in dosi, tutto sequestrato. I Carabinieri stanno vagliando anche la posizione di due altri giovani che dividevano l’appartamento con il MARINELLI, per verificare un loro possibile concorso nel reato contestato. I Carabinieri aveva seguito a lungo alcuni consumatori per stabilire dove si rifornissero: cercavano una piantagione che alla fine hanno trovato in una casa.

Leave a Comment