Acqua rossa a Tortoreto, è stata un’alga non tossica

TORTORETO – E’ stata una fioritura di alga "Fibrocapsa japonica", non tossica, a colorare di rosso, nei giorni scorsi, l’acqua del mare di Tortoreto. E’ quanto comunica l’Agenzia regionale per la tutela dell’ambiente (Arta) che cita i risultati delle analisi effettuate su campioni di acqua prelevati il 2 agosto scorso dalla Capitaneria di porto di Giulianova. L’alga in questione, secondo quanto riferito dagli esperti, non è tossica nè per l’uomo nè per la fauna ittica. Altri campioni di acqua sono stati raccolti ieri mattina anche lungo il litorale di Martinsicuro. Dalle analisi di
laboratorio è emersa la presenza della Fibrocapsa japonica e dell’alga Heterosigma. "E’ la prima volta – si legge in una nota – che si registra un episodio di fioritura di questo organismo sulle coste abruzzesi, mentre è già stata trovata in passato nell’Adriatico, ma non è mai risultata tossica per l’uomo". "Il Dipartimento Arta di Pescara – conclude il comunicato – sta conducendo ulteriori accertamenti per identificare la tossina eventualmente presente nei campioni".

Leave a Comment