Poeta prova a trascinare l’Italia all’Europeo

TERAMO – Toccherà molto probabilmente a Peppe Poeta trascinare l’Italia di Recalcati alla qualificazione all’Europeo. La squadra azzurra gioca questa sera a Pau per battere la Francia, nella sfida che potrebbe valere il primo posto nella classifica del girone B dell’Additional Qualifying Round. Contro i transalpini si riparte dalla sconfitta, 80-77, subita a Cagliari, con la consapevolezza che di progressi, da quel 5 agosto, la squadra ne ha fatti, e dopo la vittoria di misura sulla Finlandia. Così Carlo Recalcati, ct azzurro: “E’ una partita che vale molto per noi e per loro. Ci siamo confrontati a Cagliari e da quel test è emersa per noi, se mai ce ne fosse stato bisogno, la convinzione di poter essere competitivi anche contro una squadra forte come la Francia. Giochiamo in casa loro e la nostra concentrazione dovrà necessariamente essere più alta. Le nostre possibilità di vittoria dipenderanno da una partita concreta e attenta. Dovremo essere capaci di giocare con continuità soprattutto in difesa e riuscire a limitare i momenti negativi nel nostro gioco difensivo. L’attenzione ai rimbalzi ormai per noi è un fatto ricorrente. Stasera, nel primo allenamento dopo la partita con la Finlandia, ci sarà modo di fare diverse considerazioni tattiche e verificare la condizione di tutti i giocatori. Insomma, dovremo giocare la partita perfetta”. I francesi avranno Tony Parker: sarà un avversario di più da temere ma al tempo stesso sarà anche una motivazione in più per i giocatori che lo affronteranno. La partitaè in programma alle 20 e sarà trasmessa in diretta su RaiSportPiù ed in differita su Rai 2 alle ore 23.15.
 

Leave a Comment