Ladri al Coi della Protezione civile

GIULIANOVA – Tre computer sono stati rubati nella notte dalla sede del Coi di Giulianova, il Centro Operativo Intercomunale dove la Protezione Civile raccoglie i dati relativi all’ospitalità dei terremotati dell’Aquila nelle case e negli alberghi. I computer contengono dati indispensabili alla gestione degli sfollati accolti nelle strutture ricettive o che ricevono contributi per l’autonoma sistemazione, e anche documenti per i rimborsi dovuti agli albergatori. Oltre ai pc, i ladri hanno portato via anche le monete contenute nelle macchine per il caffè, elemento che lascia pensare ai Carabinieri, cui sono affidate le indagini, che il colpo sia opera di tossicodipendenti. Il furto è stato scoperto questa mattina, quando gli addetti del Coi sono tornati negli uffici, chiusi ieri a tarda sera.

Leave a Comment