Coltivava marijuana nei vasi dentro casa

ATRI – I carabinieri della stazione di Atri, diretti dal maresciallo Giuseppe Talamo, hanno arrestato un giovane napoletano con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. D.L.L., 29 anni, era riuscito a piantare e a coltivare, nei vasi sul balcone della sua abitazione, alcune piantine di marijuana. I militari nel corso della perquisizione nella sua abitazione, ne hanno rinvenute due di circa mezzo metro e le hanno sequestrate. Il giovane è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment