Il problema foce del Vomano all’attenzione di Rotondi

PINETO – “Affronterò il problema relativo alla foce del fiume Vomano direttamente con il Governatore dell’Abruzzo Gianni Chiodi. Lo inviterò personalmente a costituire un tavolo attorno al quale far sedere tutti gli interessati, i sindaci di Pineto e Roseto, i rappresentanti delle associazioni ambientaliste, gli esperti del settore. La vicenda non va sottaciuta”. Parole del Ministro per l’attuazione del programma Gianfranco Rotondi che questa mattina ha partecipato al convegno dal tema “Abruzzo: mare, fiumi e monti, un patrimonio naturale da ricostruire e tutelare”, organizzato dal Comitato Via Liguria e dall’Amministrazione Comunale di Pineto. Il Ministro Rotondi ha riconosciuto la gravità della questione, a proposito delle acque del Vomano che si riversano tutte sul lato sud, nel mare prospiciente la frazione pinetese di Scerne, causando disagi ai turisti e residenti. Subito dopo la pausa di agosto dunque ci sarà il colloquio tra Rotondi e il Governatore Chiodi per affrettare i tempi sull’organizzazione di un tavolo di confronto e tecnico. Intanto, secondo una nota dell’ufficio stampa del Comune, il presidente del Comitato Via Liguria, Andrea Bernaudo, in apertura del dibattito pubblico, ha annunciato le proprie dimissioni, in quanto in questi tre anni dalla costituzione del comitato stesso non sarebbero stati raggiunti gli obiettivi prefissati all’inizio, ovvero fare in modo che la salute dell’ambiente migliorasse grazie ad un’attenta opera di sensibilizzazione. Ha riconosciuto comunque l’ottimo lavoro svolto dal Comune di Pineto, dell’impegno adottato per salvaguardare il fiume Vomano, ricordando persino le iniziative legali dell’amministrazione comunale per far sì che venga ripristinata la vecchia foce a delta con il regolare deflusso delle acque sia a nord, sia a sud, nel rispetto delle correnti marine. L’intervento del sindaco dell’Aquila Massimo Cialente: ha bacchettato la Regione, ritenuta assente sui temi ambientali ma ha anche rimproverato i comuni cittadini che “purtroppo maltrattano il territorio”. Il Sindaco di Pineto Luciano Monticelli ha confermato che porterà avanti la sua battaglia per risolvere la questione della foce Vomano. Ed avrà al suo fianco Legambiente e Wwf i cui rappresentati questa mattina hanno preso parte al convegno.

Leave a Comment