"Ideoteca": idee per la città

GIULIANOVA – Si chiama “Ideoteca” il progetto varato dall’assessore al Turismo Archimede Forcellese per inserire, in una sorta di ideale contenitore, idee, spunti, suggerimenti, progetti per la valorizzazione di Giulianova ricorrendo ai talenti locali. “Questa amministrazione – spiega l’assessore in una nota – vuole insomma creare con i cittadini un rapporto di collaborazione tale da consentire la crescita qualitativa della città sotto ogni punto di vista”. Può essere utile suggerire uno slogan per una manifestazione, oppure elaborare un progetto innovativo, a basso costo e di facile realizzabilità in ambito turistico, nel campo della pubblica amministrazione, in quello culturale o per ogni altro settore di interesse pubblico. “Porte aperte a tutti, perché ciò che vogliamo è da un lato valorizzare le intelligenze locali, offrendo loro una gratificazione non materiale attraverso una opportuna visibilità, e dall’altro la possibilità di garantire la crescita qualitativa della città, sotto ogni profilo, mediante progetti di spessore, facili da realizzare con costi contenuti o addirittura senza oneri”, aggiunge l’assessore. Dopo quello di Francesca Morgante che, successivamente sviluppato, ha condotto all’ideazione della “Sport Card”, sono arrivate, sempre secondo il comunicato stampa, due proposte. La prima, avanzata da un giovane professionista locale, riguarda la sfera della tutela delle donne e, più in generale, dei cittadini mediante un progetto ad hoc in corso di definizione. La seconda, più articolata e che verrà successivamente illustrata, attiene alla valorizzazione in chiave turistica della città attraverso il web.

Leave a Comment