Giulianova prende parte alla Perdonanza Celestiniana

TERAMO – Aderendo all’invito rivolto dal sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, la città di Giulianova sarà presente venerdì nel capoluogo di regione per l’apertura della Porta Santa, il momento solenne della 715esima edizione della Perdonanza Celestiniana.
Alle16 il sindaco Francesco Mastromauro e il suo vice Gabriele Filipponi, prenderanno posto, insieme con i rappresentanti istituzionali delle altre città abruzzesi, all’interno del Parco del Sole; da qui si uniranno al passaggio del Corteo storico prendendo parte alla cerimonia di apertura della Porta Santa. “Questo evento, denso di valori spirituali e culturali e giustamente caro agli aquilani – ha dichiarato il sindaco di Giulianova, Francesco Mastromauro, vedrà la partecipazione delle massime autorità cittadine come atto di affettuosa vicinanza ai nostri fratelli duramente colpiti dal sisma, compresi i circa duemila presenti a Giulianova. Il nostro gonfalone verrà innalzato orgogliosamente, come abbraccio ideale di tutti i giuliesi alla popolazione di una città meravigliosa che, è il nostro auspicio, tornerà al suo antico splendore”.

Leave a Comment