La Provincia seleziona volontari da impiegare nei Comuni colpiti dal sisma

TERAMO – La Provincia di Teramo seleziona 14 volontari da impiegare nelle zona colpite dal sisma del 6 aprile scorso. In particolare, informa una nota, si tratta di un progetto “speciale” di Servizio Civile dal titolo “Uniti per l’Abruzzo” ideato dalla Regione per sostenere le azioni di protezione civile nei territori lesionati dal terremoto. Il progetto, informa una nota, nasce da un gesto di solidarietà di tutte le altre Regioni italiane che hanno rinunciato ad una quota parte di volontari ,nell’ambito dei progetti di Servizio Civile, per metterli a disposizione dell’Abruzzo. Complessivamente saranno selezionati 154 giovani che andranno a sostenere Comuni e associazioni nelle molte attività a favore dei terremotati. La Provincia di Teramo ne seleziona 14 da impiegare nei comuni ricompresi nel cosiddetto “cratere”: Castelli (2), Arsita (2), Montorio al Vomano (2), Pietracamela (1), Tossicia (2), Colledara (2), Penna Sant’Andrea (1). Due dei selezionati, inoltre, presteranno servizio, nella sede di Montorio della Croce Bianca.  Ai selezionati sarà corrisposto un assegno mensile di 433,80 euro. “Un’occasione straordinaria per fare un’esperienza di volontariato a sostegno delle popolazioni che stanno vivendo le tragiche conseguenze del sisma – è il commento del vicepresidente della Provincia, con delega alle Politiche sociali, Renato Rasicci – un progetto che contiene un forte valore aggiunto in quanto riserva una parte dei posti ai giovani di quei comuni particolarmente colpiti dal sisma e dove si registrano i danni economici e sociali, più rilevanti”. Possono partecipare alla selezione: i cittadini italiani, che alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto 18 anni e non superato i 28; i residenti in Abruzzo oppure gli iscritti presso l’Università dell’Aquila, anche se residenti in altra regione. Il 50% dei posti è riservato ai giovani che sono residenti nei comuni del “cratere” oppure iscritti all’università dell’Aquila. La domanda per sottoporre la candidatura deve essere consegnata a mano alla Provincia di Teramo – X° Settore – Ufficio del Servizio Civile  – entro le 14 del 14 settembre. Le indicazioni specifiche, il progetto e  lo schema di domanda sono scaricabili dal sito dell’ente www.provincia.teramo.it

Leave a Comment