Brucchi domani all’Aquila per la Perdonanza Celestiniana

TERAMO – Non mancherà il gonfalone del Comune di Teramo, domani, a L’Aquila alla cerimonia di apertura della Porta Santa. Il labaro d’Interamnia, simbolo della città, accompagnerà il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, al momento solenne della 715esima edizione della Perdonanza CelestinianA. In rappresentanza della nostra città, invitata ufficialmente dal sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, si muoveranno nel corteo, oltre al primo cittadino, due agenti della Polizia Municipale aprutina come scorta al gonfalone. Dopo l’adunata dei rappresentanti istituzionali all’interno del Parco del Sole ed il passaggio del Corteo storico, ci sarà la cerimonia ufficiale di apertura della Porta Santa. “L’apertura della Porta Santa di Collemaggio, che già nei secoli ha costituito un momento di assoluta spiritualità e di grande emozione, assume quest’anno un valore simbolico straordinario, visti gli eventi dolorosi vissuti dal nostro capoluogo regionale – è il commenta il sindaco Maurizio Brucchi in una nota – la nostra partecipazione è non solo un atto doveroso, ma anche la visibile testimonianza di una vicinanza che va oltre ogni parola e si fa impegno quotidiano”.

Leave a Comment