Conteso a Silvi il titolo di "Miglior bagnino 2009"

TERAMO – Silvi ospita dopodomani il “Palio del bagnino di salvataggio”, una manifestazione che mobilita circa 200 operatori del soccorso dei comuni di Pineto, di Montesilvano, di Pescara e di Martinsicuro e della stessa città di Silvi pronti a sfidarsi per conquistare la maglia del ”miglior bagnino 2009”. L’iniziativa, informa una nota, si terrà nello specchio d’acqua antistante l’Ufficio marittimo dalle 9 alle 20, ed è organizzata dalla cooperativa Mare Service, aderente alla Federazione autonoma dei balneatori e alla Cna, Il programma dell’iniziativa, nata per dare evidenza a quanti si impegnano ogni estate per la sicurezza delle spiagge e la qualità dell’offerta turistica abruzzese, prevede dimostrazioni e simulazioni di salvataggio in mare, prove di voga, prestazione di primo soccorso. Particolarmente suggestiva e difficile la prova finale del Palio, destinata a incoronare il migliore dei bagnini: i partecipanti dovranno infatti lanciarsi in mare con il pattino di salvataggio, vogare per 600 metri, effettuare una virata intorno a una boa posta a 300 metri, effettuare una manovra di primo soccorso su un manichino professionale posto a riva, da dove il personale della Croce Rossa Italiana valuterà attentamente lo svolgimento e la correttezza delle procedure. A emettere il giudizio finale, dopo una giornata di eliminatorie, sarà una selezionata giuria composta da esponenti dell’amministrazione comunale di Silvi Marina, della Guardia costiera, della Società nazionale di salvamento, della Fab e della Cna.”La stagione balneare 2009, che ormai volge al termine, si è rivelata anche quest’anno molto impegnativa per garantire prevenzione e assistenza a mare ai bagnanti. Da una attenta analisi elaborata dalla cooperative organizzatrice dell’evento –  secondo quanto si legge in una nota -emerge come la stagione balneare 2009 abbia fatto segnare sul fronte della sicurezza buoni risultati. Grazie alla ormai decennale collaborazione con gli uffici locali e con la direzione marittima della Guardia costiera è stato infatti fornito un funzionale ed efficiente servizio di assistenza lungo tutti i chilometri del litorale”.

Leave a Comment