Per Ferzetti il centrodestra deve battersi per la difesa dei presidi ospedalieri teramani

TERAMO – ”I momenti difficili impongono scelte difficili ed esaustive per tutti”. E’ quanto dichiara Mario Ferzetti, coordinatore del movimento dei ”Comunisti Sinistra popolare” di Teramo in una nota nella quale attacca le posizioni favorevoli che il senatore Paolo Tancredi avrebbe manifestato verso il ridimensionamento dei piccoli presidi ospedalieri. Una posizione che Ferzetti dichiara ”di non aver mai sentito nulla di simile da alcun eletto abruzzese o teramano, tutti impegnati nel tentativo di attrarre risorse e nuovi servizi per la provincia di Teramo”. Per Ferzetti dietro il taglio agli sprechi ci sarebbe il ”dazio che il centrodestra paga alla Lega” imposto dal federalismo. La nota del coordinatore del movimento di sinistra ricorda infine che la salute è un diritto difeso dalla Costituzione e invita il senatore Tancredi a tutelare gli interessi dei cittadini attraverso un ripensamento degli equilibri tra strutture sanitarie pubbliche, che dovrebbero essere potenziate, e private.

Leave a Comment