Rissa alla Notte Bianca, quattro arresti

ROSETO – Quattro giovani, tre di Isola del Gran Sasso e un rosetano, di età compresa tra 18 e 24 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Roseto al termine di una violenta rissa, scoppiata per futili motivi alla conclusione della Notte Bianca a Roseto. I quattro si sono azzuffati in Piazza Tonno, al termine del concerto "Super Summer Games", mentre si procedeva alle operazioni di smontaggio del palco. L’immediato intervento dei militari presenti in servizio di ordine pubblico ha scongiurato conseguenze peggiori: i carabinieri sono riusciti a separare i contendenti, provvedere alle loro cure con l’intervento del personale del 118 (hanno riportato tutti contusioni ed escoriazioni multiple) e poi ad arrestarli con l’accusa di concorso in rissa aggravata. Sono in corso indagini per identificare gli altri partecipanti alla rissa.

Leave a Comment