Carta d’identità: alla scadenza rinnovo gratuito per altri 5 anni

TERAMO – Elevandone la validità fino a 10 anni, il rinnovo della carta d’identità può essere richiesto a partire dal 180esimo giorno precedente la scadenza. Il timbro che verrà apposto dall’Ufficio Anagrafe del Comune è del tutto gratuito. La puntualizzazione giunge dall’assessore all’Anagrafe del Comune di Teramo, Mirella Marchese, in una nota tesa a
fare chiarezza sugli adempimenti burocratici legati al rinnovo del documento, reso più semplice da un recente decreto ministeriale. "Nel caso di Carte che compiano la scadenza quinquennale dopo il 26 giugno 2008, il Comune dovrà procedere con la convalida del documento originario per gli ulteriori cinque anni, apponendo la seguente postilla: ‘validità prorogata ai sensi dell’art. 31 del D.L. 25/6/2008 n. 112 fino al…’".
Tale timbro di proroga verrà apposto dal Comune di residenza o di dimora anche se questi ultimi non sono quelli che hanno emesso la carta d’identità.
“Grazie a questo decreto – spiega l’assessore all’Anagrafe, Mirella Marchese – abbiamo dato il via alla semplificazione dell’iter per il rinnovo ultraquinquennale delle carte di credito. In futuro, abbiamo in animo di attivare le carte elettroniche per tutti i cittadini residenti. Ricordo – continua l’assessore Marchese – che non è necessario recarsi negli uffici con nuove foto o altri documenti, ma solo portare la carta in scadenza, perché poi i nostri uffici possano effettuare la timbratura gratuitamente”.

Leave a Comment