Rapinano la banca con un cazzotto al cassiere

CASTELNUOVO – Sono entrati in tre, questa mattina verso le 11.30, con i volti coperti da una calzamaglia e, uno in particolare, con una maschera di Carnevale. Ai dipendenti e ai clienti della filiale della BancaTercas di Castelnuovo hanno intimato di stare tranquilli e di fare quello che loro avrebbero ordinato: poi si sono diretti verso un cassiere e lo hanno colpito con un cazzotto al volto. E’ stato un gesto che ha ammutolito tutti i presenti. I tre si sono fatti consegnare il bottino di 13mila euro e si sono dileguati a bordo di una Lancia Lybra su cui si trovava in attesa un quarto complice, che è stata poi ritrovata nell’immediata periferia di Castelnuovo (era stata rubata in mattinata ad Alba Adriatica). Indagini sono in corso da parte dei carabinieri della stazione di Castelnuovo e del nucleo operativo della compagnia di Giulianova.  

Leave a Comment