Ruba caldaie e rame, il proprietario lo scopre e lo fa arrestare

CAMPLI – Era entrato in un appezzamento di terreno utilizzato per deposito di materiale edile, vecchie caldaie e altro materiale. Era riuscito ad impossessarsi di 7 scaldabagni e alcun decine di metri di rame, quando è stato sorpreso dal proprietario che lo ha inseguito e messo in fuga. N.G., 31 anni, rumeno domiciliato a Silvi (Teramo) è stato però intercettato dai carabinieri della stazione di Campli e arrestato per tentativo di furto. E’ stato rinchiuso nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment