Nicola Crisci è il rappresentante provinciale della mozione Franceschini

TERAMO – La fase congressuale rappresenta un nuovo inizio per il PD, un partito ancora impegnato e metabolizzare le ultime sconfitte elettorali ma che non vuol perdere l’occasione di un rilancio offerta dal confronto aperto per le imminienti elezioni dei quadri dirigenti. Su questi presupposti è stata presentata oggi a Teramo dal segretario provinciale del Pd, Peppino Di Luca, la mozione Franceschini, sostenuta da una larga base del partito teramano, a partire dal consigliere comunale Manola Di Pasquale, da Valeria Franceschini, dagli ecologisti democratici coordinati da Michele Di Paolantonio, ma anche dai sindaci di numerosi comuni quali Alba Adriatica, Castelli, Colledara, Colonnella, Cortino, Torano, Tossicia e Valle Castellana. Rappresentante provinciale della mozione Franceschini sarà il parlamentare Nicola Crisci, intervenuto nel corso di una conferenza stampa alla quale ha preso parte anche l’onorevole Tommaso Ginoble che si è dichiarato soddisfatto dell’appoggio dati a Crisci, ritenuto "la vera espressione del PD, per via di un percorso politico che ben rappresenta il coagulo di esperienze diverse, capaci di unirsi, e allargarsi a forze nuove". "Ho accettato questa funzione di servizio di coordinamento dei lavori della mozione Franceschini – ha dichiarato Nicola Crisci – per arrivare alla nascita di un partito strutturato che possa proporsi come valida alternativa per capacità di governo. L’esperienza maturata sarà un contributo importante per la costruzione del nuovo partito, ma non dovrà costituire nè un peso, nè fare da tappo alla nascita di energie nuove". "Sono onorato di rapresentare questo percorso – ha concluso ancora Crisci – perchè credo molto nel PD e nelle capacità di costituire un timone per il centro-sinistra. E’ l’ora di arrivare ad un grande partito, aperto all’Europa, che faccia squadra per combattere i pericoli del cesarismo che impera e che compromette la qualità della democrazia. E’ l’ora di fare di una assione politica, una politica organizzata".

Leave a Comment