Un nuovo presidente alla guida dell’Istituto cinematografico dell’Aquila

TERAMO – L’istituto cinematografico dell’Aquila ha un nuovo presiedente. Si tratta di Carlo Di Stanislao, di Roseto e medico dell’Ospedale San Salvatore, eletto all’unanimità dall’assemblea dei soci. L’elezione del nuovo presidente, informa una nota de vice presidente Goffredo Palmerini,  si colloca in un periodo nevralgico per l’Istituto Cinematografico, da un lato per i notevoli danni che il terremoto ha inferto alle strutture ed alle attività dell’ente, dall’altro per l’azzeramento dei finanziamenti alle istituzioni culturali da parte della Regione. “In relazione a questa situazione – si legge nel comunicato – l’Istituto, nei prossimi mesi sarà chiamato a ridefinire la propria missione e le attività culturali compatibili, nel rispetto della sua storia trentennale e del prestigio di cui gode in Italia ed all’estero”.

Leave a Comment