Prosciolto il Pescara

TERAMO_ Il Pescara è stato prosciolto. Il club pescarese è comparso, per il caso "Cappai" davanti alla Commissione Discplinare Nazionale. La procura federale ha chiesto due punti di penalizzazione per il club biancazzurro difeso dall’ avvocato Eduardo Chiacchio. La vicenda, legata alla gestione Soglia, riguarda lo splafonamento del budget dello scorso campionato di prima divisione afferente il contratto dell’attaccante Cappai non coperto da fidejussione bancaria. Lo scorso 23 Aprile, la Commissione Disciplinare Nazionale, a causa della mancata notifica all’allora Presidente  Gerardo Soglia, interruppe il giudizio per improcedibilità. Un grande successo firmato Eduardo Chiacchio. Una eventuale penalizzazione sarebbe stata , infatti, rovinosa per il club che certamente non avrebbe evitato i play-out.

Leave a Comment