La Tekno fa tremare la corazzata Conversano

BOLOGNA – E’ finito 35-33 per la corazzata Indeco Conversano il match inaugurale del torneo di Bologna per la Teknoelettronica Teramo. I biancorossi di Fonti, in piena preparazione e con i carichi di lavoro alti, hanno tenuto testa ai pugliesi dell’ex tecnico Trillini, gestendo anzi per buona parte della gara l’inerzia della gara. I conversanesi, che hanno il vantaggio di dieci giorni di preparazione in più rispetto alla Tekno, è sembrata, grazie alla prestazione dei teramani, una formazione molto più "terrestre" di quanto il roster faccia pensare. Corrado e compagni hanno gestito la gara mantenendo i ritmi alti, con una pallamano veloce e una difesa molto serrata: 22-20 per la Tekno il punteggio al riposo. Nella ripresa Fonti ha dato spazio a tutti i componenti della rosa, per mettere a punto meccanismi e collaborazioni, utilizzando tutta la panchina: la partita è rimasta interessante, giocatacon grande intensità, in cui Raupenas e Radosavljevic hanno mostrato grande esperienza, unita alla forza fisica di Surac al centro dell’attacco. La Teknoelettronica è riuscita a maturare anche un vantaggio di 5 reti, perdendo smalto e lucidità in attacco nei minuti finali, quando il Conversano è riuscito a recuperare e a far suo il match. Al di là del risultato per la Teknoelettronica si tratta di una ottima prova, un test di sicuro affidamento che ha confermato quanto di buono già visto al trofeo Teknoelettronica Naca Medical di Teramo due settimane fa. Ancora indisponibili Benigno, che si avvia sulla strada del completo recupero, e Cotellessa, fermato a Teramo da impegni di lavoro. I biancorossi in mattinata hanno superato agevolmente il Castenaso (A1), con il punteggio di 34-23: in serata sono in programma le semifinali, Conversano-Imola e a seguire Teknoelettronica Teramo-Bologna. Le finali nel pomeriggio di domani, domenica.
Ecco il tabellino della gara Teramo-Conversano:
Teknoelettronica: Di Marcello Pl., Radosavljevic 7, Di Marcello A. 1, Rispoli V. 3, Raupenas 8, Figini, Rispoli V. 5, Vaccaro 2, Zacchini, Eresken 3, Angeletti, Corrado, Domagoj 5. All. Fonti.

Leave a Comment