Caccia illegale: un fermo a Torano

TERAMO – A Torano Nuovo è stato fermato e denunciato un cacciatore che aveva abbattuto e deteneva nove tortore dal collare, uccelli nei cui confronti la caccia non è consentita. L’operazione, informa una nota, si inserisce nei controlli finalizzati alla vigilanza sull’attività venatoria effettuati dalla Polizia Provinciale a partire dal 6 settembre, giorno di apertura anticipata della caccia limitata ad alcune specie. Gli agenti hanno sequestrato infine alcuni fucili e i capi abbattuti mentre il trasgressore è stato deferito all’autorità giudiziaria e rischia un’ammenda di tremila euro e la sospensione della licenza. Anche in occasione dell’apertura generale della caccia, prevista domenica 20 settembre, i controlli degli agenti della Polizia Provinciale, coordinati dal comandante Nadia Carletti, saranno intensificati per scongiurare atti di abuso, in riguardo alla tutela delle specie protette.

Leave a Comment