Tre nuovi soprintendenti alla direzione regionale dei Beni Culturali

TERAMO – La direzione regionale  dei Beni Culturali e Paesaggistici d’Abruzzo, guidata da Anna Maria Reggiani, ha tre nuovi sprintendenti.
Sono al lavoro già da alcuni giorni e questa mattina sono stati presentati ufficialmente, dal Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici per l’Abruzzo Anna Maria Reggiani, alla comunità abruzzese. Al lavoro già da alcuni giorni, loro sono: Luca Maggi, ai Beni Architettonici e Paesaggistici, Lucia Arbace, ai Beni Storico Artistici Etnoantropologici, e Andrea Pessina ai Beni Archeologici.  Cambio al vertice anche per l’archivio di Stato dell’Aquila la cui direzione è stata affidata da Ferruccio Ferruzzi nominato il 31 marzo scorso. “La comunità locale ripone una forte aspettativa dai nuovi Soprintendenti – ha dichiarato il direttore Reggiani – perché tocca completamente a loro la tutela del Patrimonio Culturale della nostra regione, soprattutto in un momento drammatico come quello che stiamo vivendo. La Regione Abruzzo non ha mai avuto attenzione particolare dal sistema Italia dei beni culturali, tanto che, fino ad ora, abbiamo avuto finanziamenti statali molto esigui che si sono sempre aggirati intorno ai due milioni di euro, adesso però, proprio per tutto quello che è successo a causa del sisma, dobbiamo fare in modo che il nostro budget venga almeno raddoppiato per far fronte a tutti gli impegni e ai bisogni dei cittadini ai quali dobbiamo dare risposte immediate alle loro sollecitazioni”.

Leave a Comment