Accordo di partnership tra Teramo e una fondazione ungherese

TERAMO – Nell’ambito di un progetto transnazionale di cooperazione sulle prospettive di integrazione Europea, la Città di Teramo ha firmato un accordo di partenariato con la Eastern-Hungarian European Initiatives Foundation, promosso dalla mediazione dell’assessore alle politiche comunitarie Giovanni Luzii. Obiettivo del progetto, informa una nota, sarà quello di aumentare le capacità degli attori civili per una partecipazione più effettiva nel processo di integrazione europea tra Stati membri. L’accordo con la fondazione magiara, che riunisce centri di ricerca, enti istituzionali e università, si inserisce in un processo che mira a potenziare un senso di appartenenza più consapevole all’Unione Europea, soprattutto in relazione alle possibilità di lavoro, progettazione, ricerca e sviluppo comune. “L’accordo – si legge nella nota – va interpretato come un nuova finestra che la nostra città schiude sul continente europeo”.

Leave a Comment