Pensionata si lancia dal balcone

TERAMO – Si è lasciata cadere dal balcone della sua casa al terzo piano di un condominio di via Piave, in piena notte. C.P., 72 anni, era in casa della figlia e al momento della tragedia c’erano il genero e il nipote che però non si sono accorti che la donna ha aperto la finestra e si è lasiata cadere. Secondo i medici soffriva di depressione e forse non ce l’ha fatta a superare questo brutto momento della sua vita. Alcuni vicini hanno dato l’allarme: i soccorsi, portati dal personale del 118 e dagli agenti della squadra volante della questura di Teramo, sono stati inutili. La donna è morta sul colpo per i gravi traumi riportati nella caduta da 10 metri di altezza.

Leave a Comment