Studenti disabili, Gatti "conquista" 700mila euro

TERAMO – La Giunta regionale d’Abruzzo, su proposta dell’assessore alle Politiche Sociali, Paolo Gatti, ha approvato lo stanziamento di un contributo di 700.000 euro, per l’anno 2009, alle Province per servizi di trasporto e assistenza degli studenti in situazioni di disabilità o svantaggio che frequentano scuole secondarie superiori. "Nella previsione di bilancio redatta dalla Giunta Paolini – afferma l’assessore Gatti – il capitolo di spesa era stato privato di tutte le risorse, con forte biasimo espresso dalle amministrazioni provinciali che erogano materialmente i servizi sociali sul territorio. Siamo coscienti che le risorse stanziate oggi sono giudicate dalle Province non sufficienti – prosegue Gatti -, ma va sottolineato lo sforzo compiuto dalla Giunta per rimediare alla situazione pregressa". Da un lato, aggiunge Gatti, "con questo finanziamento si fa
giustizia di una previsione di bilancio, ereditata dalla precedente amministrazione, che non prevedeva un solo euro di contributo per i servizi provinciali di trasporto e assistenza, dall’altro si dimostra che anche a fronte di un bilancio davvero deficitario, l’attuale governo regionale cerca di limare i fondi da diversi capitoli di spesa, pur di destinare tutte le risorse necessarie per sostenere servizi sociali di competenza di altri enti".

Leave a Comment