Teknoelettronica lotta ma la spunta ancora Conversano

LIGNANO – Come una settimana fa a Bologna anche il match d’esordio nell’Handball Trophy tra Conversano e Teknoelettronica Teramo è stato avvincente e degna conclusione delle gare della prima giornata del trofeo federale. E’ finita 30-25 per i pugliesi, freschi vincitori della Supercoppa 2009, dopo che il primo tempo si era chiuso sul 14-13, sempre per la squadra biancoverde. L’equilibrio si è mantenuto anche nella ripresa, dove la squadra allenata da Marcello Fonti ha tenuto il campo ribattendo punto su punto e anzi, mostrando a sprazzi una pallamano di grande livello, con i vari Raupenas, Radosavljevic e Vaccaro. La svolta del match nel finale, a una decina di minuti dalla fine, quando la Teknoelettronica ha pagato il calo fisico e il maggior tasso tecnico degli avversari, da tutti definiti come la squadra da battere sulla strada dello scudetto 2010 in Serie A d’Elite. Conversano prosegue verso la parte alta del tabellone, nella semifinale contro Secchia. La Teknoelettronica domani alle 16 affronterà invece la Junior Fasano per contendersi l’accesso alla finale 5°-6° posto. Il bilancio di questo primo match è comunque positivo: Fonti ha avuto conferme importanti da tutto il roster, compreso Carmelo Benigno il cui esordio dopo l’infortunio è stato ottimo. C’è da ricordare anche che la Tekno giocava senza i fratelli Rispoli, assenti all’Handball Trophy per motivi di lavoro. Gli altri risultati della giornata: Casarano-Ancona 36-19, Bologna-Siracusa 25-27, Fasano-Secchia 26-35. Le semifinali per il 1°-2° posto: Casarano-Siracusa, Conversano-Secchia; quelle per il 5°-6° posto: Bologna-Ancona, Teknoelettronica-Fasano. Ecco il tabellino della gara Conversano-Teknoelettronica:
Conversano: Tslimparis, Sampaolo, Corzo 2, Arcuri, Gaeta 2, Di Maggio 4, Radovcic 8, Tarafino 1, Reznicek 3, Vainstein 2, Di Leo 1, Marocchi 2, Minunni 5. All. Trillini.
Teknoelettronica: Di Marcello Pl., Figini, Radosavljevic 7, Di Marcello A., Cotellessa 1, Benigno 4, Raupenas 6, Vaccaro 4, Zacchini, Eresken, Angeletti, Corrado, Surac 3.  All. Fonti.

Leave a Comment