Forza Nuova contro la riunione gay di Pineto

PINETO – La segreteria provinciale teramana del movimento Forza Nuova annuncia per sabato 26 settembre un presidio a Pineto – alle 15.30, fra via Trieste e via Milano – organizzato in segno di protesta per la manifestazione omosessuale in programma uno stabilimento balneare del comune pinetese. Forza Nuova ritiene "assurda la volontà da parte del sindaco Monticelli nel patrocinare un simile evento che, a differenza di molte altre manifestazioni godrà dell’agghiacciante peculiarità di veder svolgere al suo interno anche dei matrimoni fra coppie gay". "Non salviamo – continua la nota di Fn – nemmeno il Pdl cittadino e i suoi alleati, i quali se si lamentano col sindaco per aver concesso il patrocinio a tale evento poi, a livello legislativo e parlamentare, lavorano per lo studio e l’emanazione del reato di omofobia". Forza Nuova ritiene "prioritaria, per la società, la protezione delle categorie più deboli e più utili allo sviluppo ordinato e prospero della società (lavoratori, madri e padri di famiglia, imprenditori), e non accetterà che in Italia
alcune categorie ricevano un trattamento di legge che ne fa, di fatto, dei privilegiati dalle corti giudiziarie".

Leave a Comment