Pallamano. Leadercoop la "prima" a Sassari

TERAMO_ Scatterà domani il quarantunesimo massimo campionato italiano di pallamano femminile, il sesto consecutivo per la Leadercoop Teramo. Il debutto stagionale in A1 per le biancorosse di Giancarlo D’Antonio sarà a Sassari, ancora una volta formazione candidata numero alla vigilia alla vittoria del tricolore. Le sarde (cinque scudetti nelle ultime cinque stagioni e fresche vincitrici di Handball Trophy e Supercoppa Italiana) si presentano ancora una volta ai nastri di partenza con i favori del pronostico.Per la Leadercoop (che con Sassari a Lignano Sabbiadoro ha perso in semifinale di Handball Trophy solo di una rete), l’avvio appare dei più difficili e quasi proibitivo. "Andiamo in casa della prima della classe che oramai domina il panorama italiano da anni – commenta il tecnico biancorosso Giancarlo D’Antonio – ma ci presenteremo sereni e tranquilli non avendo nulla da perdere, pur sotto sotto essendo convinti di poter comunque dire la nostra. Speriamo di poter ripetere la buona prestazione espressa contro di loro nell’ Handball Trophy della settimana scorsa, anche se questa volta dalla loro parte ci sarà in più il fattore campo che peserà, visto che Sassari ha un pubblico molto rumoroso e presente>.

Leave a Comment