Città di Virtù e Udt verso un unico gruppo civico

TERAMO – La creazione di un unico gruppo civico che riunisca i componenti dell’Udt e della lista Città di Virtù è la direzione verso la quale guarda Lino Silvino, coordinatore dell’Unione dei democratici teramani che questa sera ha riunito le forze del suo movimento per tracciare un percorso comune in attesa che decolli il progetto di un unico partito di Centro. E proprio il resoconto degli stati generali convocati dall’Udc a Chianciano Terme è stato uno degli argomenti all’ordine del giorno della riunione alla quale ha preso parte anche Paolo Albi, consigliere comunale all’opposizione e coordinatore della lista Città di Virtù. Silvino ha annunciato di volere organizzare un lavoro utile all’opposizione in Comune. A questo proposito ha chiarito che l’incontro di oggi è propedeutico a gruppi che affiancheranno Milton Di Sabatino, consigliere comunale dell’Udt, a sviscerare gli argomenti che saranno sottoposti all’attenzione del Consiglio comunale. "Abbiamo voluto riprendere i contatti nel territorio dopo il periodo estivo – ha ancora spiegato Silvino a www.emmelle.it specificando che  dall’Udc non  è mai uscito e che fa ancora parte della direzione nazionale del partito, mentre per ciò che riguarda il Pdl – si tratta di un incontro che non va letto come una volontà di rientrarci. Ho già preso le distanze dallo schieramento locale durante la campagna elettorale per cui non intendo cambiare posizione".

Leave a Comment