Trovano 17.000 euro alla pompa e li restituiscono

TERAMO – Stavano facendo benzina al distributore Api di Piano della Lenta e quando hanno alzato gli occhi in lto, sopra l’erogatore, hanno scorto quel borsello nero, adagiato come se fosse stato lasciato in tutta fretta. Lo hanno preso e lo hanno aperto e hanno scoperto il "tesoro" che conteneva: 17.300 euro in contanti. Un bel gruzzolo, che avrebbe fatto gola a chiunque, soprattutto inì quella situazione. C’erano infatti tutte le condizioni per incassare e andare via: era buio, il posto isolato, nessun altro al distributore. E invece, in questi tanto bistrattati tempi… moderni, c’è ancora chi il senso dell’onestà e dell’educazione civica lo ha. Sono stati due giovani teramani, poco meno che trentenni, un uomo e una donna: hanno chiamato il 113 e quando sono arrivati sul posto gli agenti della volante hanno consegnato loro il denaro ritrovato. A perderlo era stato un commerciante marchigiano, titolare di un supermercato della zona, e quella somma era l’incasso di due giorni di lavoro. E’ stato ovviamente contento di essere rientrato in possesso dei soldi. E chissà se avrà anche ringraziato con una mancia i due giovani teramani.

Leave a Comment