Riaperti i termini per il corso di formazione per guardie ecologiche

TERAMO – Sono stati riaperti i termini del bando per partecipare al primo corso di formazione per guardie ecologiche volontarie, pubblicato il 5 febbraio scorso. Restano valide le domande già inoltrate, mentre quelle respinte per vizi di forma potranno essere presentate di nuovo entro la data del 30 ottobre, termine ultimo per la presentazione delle domande. Le guardie volontarie, informa una nota, saranno destinate al servizio di vigilanza ecologica della Provincia e avranno il compito di promuovere e garantire l’applicazione della normativa in materia di salvaguardia ambientale, in particolare svolgendo attività di prevenzione e controllo che si concretizzano in operazioni di vigilanza, segnalazione alle autorità competenti di casi di degrado o incendi e avvio di procedimenti sanzionatori di tipo amministrativo. L’appartenenza al servizio volontario di vigilanza ecologica non dà luogo ad alcun rapporto di lavoro e la partecipazione al corso è gratuita. Al corso, che si articolerà in 100 ore di lezioni teoriche e 40 di lezioni pratiche, sarà ammesso un numero massimo di 30 partecipanti. l bando può esser scaricato direttamente dal sito istituzionale della Provincia, www.provincia.teramo.it o chiesto alla Polizia Provinciale in largo San Matteo, a Teramo.

Leave a Comment