Pallamano femminile. La Leadercoop ospita il Cassano

TERAMO_ Dopo Sassari (6 scudetti), è la volta di Cassano Magnago (11 scudetti). Per la Leadercoop esordio casalingo di spessore. La gara, valevole per la seconda giornata di andata del campionato di A1, si disputerà domani, al PalAcquaviva, con inizio alle ore 18.30.A dirigere la sfida è stata chiamata la coppia Fato e Guarini. Due (entrambi di sponda teramana) saranno gli ex che parteciperanno alla sfida. Il tecnico Giancarlo D’Antonio ha allenato il Cassano in serie A1 nella stagione 90/91 ma la stagione prima aveva anche guidato la seconda squadra di Cassano (arrivò terza in A1, con il Cassano primo) del San Giorgio, mentre in campo maschile nel 93/94 ha allenato il S.Giorgio Molteno e nel 94/95 il Cassano. L’altro ex, più vicino cronologicamente, sarà invece il portiere Florentina Andrei che la passata stagione ha vinto il campionato di serie A2 proprio difendendo i pali del Cassano Magnago. In casa Leadercoop il tecnico D’Antonio è orientato alla conferma del gruppo che, pur perdendo di una rete, si è comportato molto bene sul difficile parquet di Sassari. Convocate quindi le stesse 12 atlete alle quali si aggiungeranno due giovani del vivaio biancorosso. Resteranno invece fuori per turn over le due straniere Elena Krese e Mila Lucic; la prima è in ritardo nella preparazione mentre la seconda ha accusato dei problemi al ginocchio nella seduta dell’ultimo allenamento.

Leave a Comment