Volley A1. Le "quote" per Macerata- Pineto

TERAMO_ Il Palasport di Macerata riaccende i riflettori sulla grande pallavolo. Domenica alle 18.00 la Lube Banca Marche ospita infatti Pineto per l’esordio stagionale dinanzi ai propri tifosi.. La squadra di Ferdinando De Giorgi, reduce dall’importante vittoria al Pala Panini di Modena, dove non trionfava addirittura da sei anni, cerca conferme dal punto di vista del gioco e la prima vittoria piena da tre punti. Ci proverà ancora una volta orfana dell’infortunato Sebastian Swiderski, e di Dentinho, l’unico ex della partita sulla sponda biancorossa (ha giocato a Pineto nella stagione passata), che come noto per motivi di tesseramento potrà essere utilizzato soltanto dalla quarta giornata.- “Quella con Pineto non è affatto una partita da sottovalutare – dice Paolo Vermiglio il palleggiatore siciliano, alla terza stagione consecutiva con la maglia della Lube Banca Marche – perché andiamo ad affrontare una squadra molto rinnovata sì, ma anche piena di motivazioni, visto che annovera alcuni giocatori vogliosi di mettersi in mostra nel massimo campionato nazionale ed altri decisi a riscattarsi dopo le vicissitudini del mercato estivo. Per Pineto, tra l’altro, si tratta anche dell’esordio assoluto in questa stagione, dunque un ulteriore motivo per cercare di far bene. Da parte nostra siamo dunque a caccia di conferme, anzi, direi meglio di ulteriori progressi. Stiamo lavorando sodo e dal campo ci aspettiamo sempre di vedere premiati i nostri sforzi quotidiani in palestra. Il fatto che si tratti del nostro esordio casalingo è indubbiamente un motivo in più per far bene, e creare ulteriore entusiasmo in seno ai nostri tifosi. Sarà decisivo l’approccio alla gara, dovremo esser bravi ad imporre il nostro gioco sin dai primi palloni giocati”. Lube Banca Marche – Aran Pineto sarà arbitrata dagli internazionali Fabrizio Saltalippi di Perugia e Massimo Cinti di Castelferretti (AN). Gli unici due precedenti ufficiali tra Macerata e Pineto risalgono alla passata stagione, con la Lube Banca Marche che in entrambe le occasioni si impose al tie break. La formazione abruzzese lo scorso anno venne affrontata dai biancorossi a Roseto degli Abruzzi nella prima giornata di campionato. Contro Pineto i biancorossi ritroveranno da avversario Manuele Ravellino, il centrale napoletano classe 1974 che dal 2000 al 2006 ha collezionato con Macerata più di 200 presenze campionato e conquistato una Champions League, tre coppe Cev, due coppe Italia ed uno scudetto. Quest’anno Ravellino ha svolto gran parte della preparazione pre-campionato proprio con i biancorossi, scendendo anche in campo in diverse amichevoli. Lube Banca Marche nettamente favorita nella partita contro Pineto: l’eventuale vittoria dei biancorossi verrebbe infatti pagata 1.04, contro il 7.00 per quella di Pineto. La Snai quota addirittura 25,00 il 3-0 in favore della squadra abruzzese.

Leave a Comment