Leadercoop, tutto facile con Cassano

TERAMO – Parte con il piglio giusto davanti ai propri tifosi la Leadercoop Teramo di Giancarlo D’Antonio che nel secondo turno di serie A1 femminile battono il Cassano Magnago con un punteggio che non ammette repliche: 38-18 il finale per il team biancorosso (primo tempo 18-7). Le padrone di casa hanno subito preso in mano la partita, gestendo in scioltezza il match e rintuzzando il ritorno nella ripresa di un volonteroso e giovane avversario. Questo il tabellino dell’incontro:
Leadercoop Teramo: Giona M, Bagnaresi A., Andrei F., Palarie M. 5, Lakovic D. 4, Dorovic A. 8,
Giannoccaro G. 7, Profili L. 2, Furlanetto I. 10, Rofi T., Cerchi A., Topor M. 1, Fini F. 1, Di Pietro G.
All. D’Antonio G.
Cassano Magnago: Bongiovanni E. 2, Colombo S., Romagnolo N. 1, Di Cesare L. 2, Gazzola S. 1, Maimone, Baronello 3, Chiri C. 3, Parini Garcia L., Praderio E., Bassanese A., Gheorge 6, Benedetti C., Dalla Costa. All. Dovesi S.
Arbitri: Fato – Guarini.
In Serie A d’Elite, ieri all’esordio, non sono mancate le sorprese, che confermano le previsioni della vigilia che vogliono il campionato di quest’anno molto equilibrato. Suda il Conversano superfavorito in casa per aver ragione dell’Albatro Siracusa, nel replay della finale di Handball Trophy di Lignano: 28-27 il puntggio per i pugliesi. Con identico score il Bologna United passa sul campo dei Campioni d’Italia del Casarano (27-28) che evidentemente soffrono l’avvio come accadde lo scorso anno contro Teramo. Combatte fino alla fine anche l’esordiente Ancona in casa contro il Secchia, chiudendo il primo incontro di Elite sul 29-32. Ricordiamo che per la Teknoelettronica Teramo di Marcello Fonti l’esordio è rinviato a martedì prossimo, 6 ottobre, nel posticipo televisivo su Raisport più alle ore 18:45. Ecco i tabellini dgli incontri di ieri:

ITALGEST CASARANO – BOLOGNA 27-28 (p.t.16-14)
ITALGEST CASARANO: Buffa, Carrara 3, Ferrantelli, Fovio, Kokuca 12, Lovecchio 1, Lupo, Ognjenovic 2, Opalic, Scarpa, Stevanovic, Stritof 1, Torbica 4, Telepnev 4. All. Trapani
BOLOGNA: Bellotti, Bisori 4, Martino, Montalto 7, Norberti, Pardales 1, Pettinari, Pivetta 1, Resca 3, Venturi 1, Volpi 4, Fantuzzi, Bar Juan, Kazic 7. All. Tedesco.
Arbitri: Boscia – Pietraforte
CONVERSANO – TEAMNETWORK ALBATRO 28 – 27 (p.t.18-8)
CONVERSANO:Corzo 9, De Oliveira 1, Di Leo 1, Di Maggio 4, Marrocchi 2, Minunni, Radovcic 1,
Sampaolo, Tarafino 2, Vainstein, Arcuri 3, Muraru, Reznicek 5, Tsilimparis. All. Trillini
TEAMNETWORK ALBATRO:Bronzo 7, Calvo A. 4, Calvo M., Delitalia, Di Stefano, Fusina 1, Vasquez, Viscovich A., Viscovich M. 5, Heinz 8, Strbac, Garcia, Arias 2 All. Vinci
Arbitri: Mondin – Cropanise
LUCIANA MOSCONI ANCONA – GAMMADUE SECCHIA 29 – 32 (p.t.14-14)
LUCIANA MOSCONI ANCONA: Sanchez, Battistoni, Cardile 1, Cardinali, Ebner 3, Lorenzetti 4, Lucarini 1, Polito 5, Sabbatini, Serpilli, Verdolini 3, Castillo Ruiz Alex, Roldan 3, Lazarevic 9. All. Guidotti.
GAMMADUE SECCHIA: Malavasi, Di Matteo 6, Doldan 10, Fontanesi, Piccinini, Stankovic, Fernandez, Pisani, De Jesus Ribeiro Da Silva 9, Antonio De Souza Filipovic 2, Piccinini 2, Mammi, Riccobelli 1, Zoboli 2. All. Ghedin F.
Arbitri: Bassi – Scisci

Leave a Comment