Teknoelettronica, a Fasano debutto in tv

TERAMO – Il campionato di Serie A d’Elite di pallamano maschile, scattato ufficialmente sabato 3 ottobre, comincia anche per la Teknoelettronica Teramo, impegnata domani sul campo della Junior Fasano. Il match è il posticipo televisivo della prima giornata: sarà trasmesso in diretta via satellite, sul digitale terrestre e in streaming video sui canali e sul sito di Raisport più (inizio ore 18:45). Per i biancorossi, ampiamente rinnovati, a cominciare dalla panchina affidata a Marcello Fonti, si tratta sicuramente di un banco di prova impegnativo ma stimolante. Fasano è l’avversario giusto per cominciare la seconda esperienza consecutiva nell’Elite della pallamano italiana. Dopo il primo scontro all’Handball Trophy, chiuso con la vittoria abbastanza netta dei pugliesi del presidente Di Carolo, stavolta i biancorossi si presentano sul parquet fasanese con un diverso approccio. Intanto recuperando dal primo minuto Carmelo Benigno, assente a Lignano per infortunio, e poi portando una rosa completa e già ben amalgamata da un ottimo rodaggio precampionato. Le aspettative di quest’anno per i biancorossi del presidente Gianni Tanzi sono diverse da quelle della passata stagione, dove l’esordio nella categoria costò errori e dazi pesanti con la salvezza raggiunta soltanto nella finalissima play-out ai danni dell’AlPi Prato. A cominciare da Fasano, insomma, la Teknoelettronica vuole ben figurare, soprattutto giocando davanti alle telecamere di Raisport più, che la vedranno giocare ancora tra una settimana, al Palacquaviva, contro la Luciana Mosconi Ancona. A dirigere l ‘incontro sono stati designati i fratelli Iaconello.  

Leave a Comment