Un’attrice teramana nel cast di un film su Rai Uno di Cinzia Th. Torrini

TERAMO – L’attrice teramana Elisa Di Eusanio è tra gli artisti nel cast del film “Tutta la verità” di Cinzia Th Torrini, in onda in prima serata su Raiuno domenica prossima e lunedì. Gli altri interpreti sono Vittoria Puccini (già protagonista della fortunata serie “Elisa di Rivombrosa”, firmata dalla stessa Torrini), Filippo Nigro e Daniele Pecci. Nel film, che fonde insieme elementi del thriller e della storia d’amore raccontando la vicenda di una donna che, pur amando la sua famiglia, viene improvvisamente travolta dalla passione per il chirurgo che ha operato sua madre, Elisa interpreta il ruolo del vicecommissario Anita Sterbini (il braccio destro di Filippo Nigro), un’insolita poliziotta, ironica e solare grazie al suo essere fuori dagli schemi. Elisa Di Eusanio è la protagonista anche della serie “Tutti Per Bruno” prodotta da Mediavivere, con Claudio Amendola e Antonio Catania, che andrà in onda nei mesi invernali su Canale 5 in prima serata. Diplomata all’Accademia Nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico, Elisa di Eusanio, ventinove anni, vanta già prestigiosi riconoscimenti tra i quali, nel 2002 il premio Salvo Randone di Siracusa come migliore attrice giovane (presidente della giuria era Gabriele Lavia). A teatro ha debuttato ufficialmente nel 2004 con la compagnia di Carlo Giuffrè in “Miseria e Nobiltà, dove ha interpretato il ruolo di Gemma. Elisa ha anche firmato la regia dello spettacolo “Mamuska” in memoria della madre, l’artista Mariella Converti, presentato a Teramo quattro anni fa. Nel cinema ha debuttato nel 2008 nel film “Come tu mi vuoi”di Volfango De Biasi, al fianco di Cristiana Capotondi e Nicolas Vaporidis, ed ha vinto nel 2009 il premio come miglior attrice al festival internazionale di cortometraggi “Arcipelago” con il corto “Au Pair” di Giulio La Monica.

Leave a Comment