Cimiteri più decorosi per le ricorrenze di Novembre

TERAMO – La TeAm riparte di buona lena. Primo obiettivo: cimiteri più decorosi, puliti e fruibili per le ricorrenze di novembre. Il Sindaco Brucchi aveva auspicato una accelerazione e il nuovo Amministratore Delegato, Giovanni Fagiano, raccoglie la sollecitazione. Così stamattina, di intesa con il neopresidente Micheli e  accompagnato da alcuni collaboratori, ha effettuato una visita a tutti i cimiteri comunali per valutare entità e modalità dei lavori da avviare immediatamente e che consisteranno nella pulizia dei siti, nella garanzia di una più sicura fruibilità e nella disponibilità delle attrezzature con le quali viene garantita dai parenti la cura delle sepolture.
A Cartecchio, attenzione speciale sarà riservata per gli anziani, per i quali saranno messe a disposizione le autovetture elettriche già in dotazione e sarà allestito uno specifico servizio di accompagnamento.
Nei prossimi mesi, sei strutture cimiteriali saranno interessate da lavori di riqualificazione o ampliamento; a quello di Cartecchio, oggetto di un consistente intervento, vanno aggiunti i lavori in fase di avvio nei cimiteri di San Nicolò, Varano, Frondarola, Cavuccio e Rapino.
Contento il Sindaco Brucchi, che saluta con soddisfazione l’operatività già  tangibile della nuova dirigenza TeAm.

 

Leave a Comment