L’Abruzzo si presenta a New York

TERAMO – Gli Stati Uniti ”esplorano” l’Abruzzo. La regione, con le sue bellezze, sara’ infatti ospite a ”Explore Abruzzo”, una manifestazione in programma mercoledi’ a New York nella sede dell’Enit, l’agenzia di promozione turistica nazionale, per presentare l’offerta turistica abruzzese. L’evento costituisce l’occasione per riprendere le fila del discorso turistico con gli operatori statunitensi attenti al mercato abruzzese. Ad “visitare” l’Abruzzo, a New York, ci saranno i maggiori tour operator americani, le agenzie di viaggio e la stampa specializzata che grande parte occupa nel mercato turistico d’oltreoceano. La Regione sara’ rappresentata dall’assessore al Turismo, Mauro Di Dalmazio, che ha parlato di ”occasione speciale per l’Abruzzo” con la possibilita’ ”di mostrare un’offerta turistica allettante, soprattutto sul fronte della qualita’ ricettiva alberghiera rimasta inalterata dopo il sisma del 6 aprile”. All’evento di mercoledi’ a New York e’ prevista inoltre la presentazione di un libro di Giulio Borrelli, corrispondente Rai, che rievoca la cultura, la storia e la tradizione del territorio abruzzese. Ci sara’ spazio anche per la testimonianza di una ristoratrice di New York, Doris Schechter, ebrea, che durante la seconda guerra mondiale fu salvata da alcuni cittadini di Guardiagrele.

Leave a Comment