Mobilità studentesca e integrazione i temi di una conferenza all’Università

TERAMO – La mobilità studentesca in Europa sarà al centro di una conferenza all’Università di Teramo dal titolo “Il ruolo di Erasmus Student Network nell’integrazione dei giovani in Europa”, che si terrà domani alla Facoltà di Giurisprudenza.
All’incontro, informa una nota, parteciperanno il rettore Mauro Mattioli, i presidi delle cinque facoltà dell’ateneo e il delegato ai Rapporti internazionali ,Maria Cristina Giannini.
All’incontro, al quale parteciperanno gli studenti Erasmus presenti all’Università di Teramo, sono stati invitati anche i rappresentanti del Comune e della Provincia di Teramo.
A margine della conferenza, nella Sala Catering adiacente alla Sala delle lauree sarà allestita una mostra fotografica sulla mobilità internazionale.
Erasmus Student Network Italia, nata quindici anni fa, è la rete italiana di associazioni universitarie facenti parte dell’Erasmus Student Network International, la rete europea nata a Copenaghen nel 1990 per promuovere la mobilità studentesca e creare un servizio di informazione e sostegno fornito volontariamente a studenti in partenza o in arrivo con una borsa di studio all’interno dei programmi di apprendimento permanente.
Svolge attività di accoglienza e consulenza agli studenti stranieri ospiti per un periodo di studio presso un’università italiana attraverso una serie di servizi: ricerca alloggio, tutorato, organizzazione di eventi culturali e ricreativi che favoriscano l’integrazione dello studente straniero nell’ambiente universitario locale.

Leave a Comment