Soddisfatto Catarra per la risoluzione anticrisi votata in Consiglio regionale

TERAMO – “Significativo e determinante” è stato per il presidente della Provincia, Valter Catarra, l’intervento del Consiglio regionale sulle misure anticrisi per il territorio teramano.
“Nella risoluzione – sottolinea il Presidente – sono state suggellate sia le iniziative già avviate dalla Provincia, come nel caso della vertenza Atr e del Protocollo d’intesa Val Vibrata-Tronto, sia l’agenda degli impegni e delle proposte concordate con lo stesso presidente Chiodi e con gli assessori regionali di riferimento nelle ultime settimane.” Soddisfatto si è ritenuto il presidente per il riconoscimento della specificità di una congiuntura negativa che, nel teramano, ha assunto proporzioni consistenti ripsetto alle altre province per la composizione del tessuto produttivo composto in larga parte da medie e piccole imprese. “In una simile situazione, come ho già avuto modo di affermare con i sindacati, è determinante il gioco di squadra – ha dichiarato infine Catarra – ed è anche per questo che la risoluzione votata ieri ha un doppio valore: sul piano operativo per i contenuti e gli impegni assunti anche dalla Regione; sul piano istituzionale per il voto unanime e il positivo contributo delle parti sociali”.

Leave a Comment