Corso Porta Romana dà il via al "mercato contadino"

TERAMO – A partire da domani, con cadenza settimanale, corso Porta Romana di Teramo ospita il primo "Farmer market" abruzzese, meglio noto come mercato contadino. Il “farmer market”, farà il suo esordio anche in Abruzzo, a Teramo, grazie al Gal Appennino Teramano, che ha promosso l’associazione “Mercato contadino dell’appennino teramano”, alla quale hanno già aderito 11 produttori.
che proporranno in vendita prodotti tipici e di alta qualità: dalla carni, a tutte le varietà di formaggi, dal’olio ai salumi, dalla frutta agli ortaggi, dalla pasta alle erbe officinali. Tutti prodotti , acquistabili con una risparmio del 30% sono rigorosamente stagionali,  fondamentale sarà infatti la territorialità che esalta il concetto del Km zero (a minor impatto ambientale per i trasporti). Il mercato sarà inaugurato alle 11 con il taglio del nastro in Corso Porta Romana dove interverranno il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, l’assessore comunale al Commercio, Mario Cozzi, l’assessore regionale alle Politiche Agricole, Mauro Febbo, il presidente del Gal Appennino Teramano, Carlo Matone, il presidente dell’associazione Mercato contadino dell’Appennino Teramano, Nicola San Lorenzo.

Leave a Comment