Nessuna traccia dell’evaso che ha sparato alla ex

SILVI  – Ancora nessuna notizia di M.L., il 47enne che nella notte tra sabato e domenica ha sparato alla ex convivente e al suo fidanzato in un parcheggio di Montesilvano, ferendoli in modo grave. I carabinieri, che lo stanno cercando tra Silvi e Foggia, dove si trovava agli arresti domiciliari, hanno intanto trovato una parrucca bionda e un paio di occhiali che l’uomo indossava
al momento dell’aggressione. M.L. era ai domiciliari da venerdì scorso nella sua abitazione di Foggia, la sua città. A ottobre il magistrato aveva stabilito per lui il divieto di dimora a Silvi, dove in passato aveva vissuto con la compagna (i due hanno un figlio di 4 anni). Dopo la separazione, lui la pedinava e le inviava sms minacciosi; lei lo aveva denunciato, ma lui ha più volte violato la prescrizione del magistrato. Di qui i domiciliari. Il sostituto procuratore di Pescara, Gennaro Varone, che coordina le indagini, sta valutando se diffondere la foto dell’uomo.

Leave a Comment