Un gruppo di artisti di Pescara vince "Montorio in Festival"

TERAMO – Si è concluso ieri a Montorio al Vomano il secondo concorso “Montorio in Festival”. La tre giorni canora, promossa dall’Associazione Magna Corda si rivolgeva ai gruppi musicali meno conosciuti che troppo spesso non trovano spazio nei circuiti dediti alla musica dal vivo ma che producono e crescono in maniera autonoma e distaccata dalla realtà locale.
Il concorso canoro, informa una nota, ha decretato attraverso una giuria competente presieduta da Marco Di Natale e composta da Ercole Colangeli, Toni Fidanza, Mauro Baiocco ed Enrico Melozzi, i migliori tre gruppi partecipanti. Ad aggiudicarsi il primo premio, che consisteva in un contratto con la “Cinik Records” di Roma per la registrazione di un cd, è stato il gruppo degli “Afrodesir” di Pescara. Ai Dline dell’Aquila e ai Soundust di Teramo è andato rispettivamente  il secondo e il  terzo premio, che consisteva in buoni acquisto presso negozi musicali. Unico requisito importante richiesto per la partecipazione al concorso era la presentazione di un brano originale, per stimolare la vena artistica musicale dei partecipanti non solo con l’esibizione ma anche attraverso la creazione originale di un pezzo.

Leave a Comment