"Via le affissioni abusive"

TERAMO – Pubblicità abusiva, l’associazione Teramo Vivi Città torna sul problema in una nota nella quale denuncia la presenza di nuove paline pubblicitarie collocate nella zona del cimitero di Cartecchio. Per il coordinatore dell’associazione, Marcello Olivieri, serve maggiore incisività nella lotta all’abusivismo da parte dell’amministrazione comunale dal momento che la segnaletica non autorizzata , oltre a violare il codice della strada rappresenta un pericolo per gli automobilisti. Per Olivieri sussiste la probabilità che qualcuno preposto negli uffici competenti autorizzi forme pubblicitarie vietate per favoritismi di cui sarebbe ignara la stessa amministrazione comunale. L’invito di Teramo Vivi Città è quello di applicare tolleranza zero verso chi continua a ignorare le regole e di provvedere subito alla rimozione delle paline abusive.

Leave a Comment