Donna muore nei campi schiacciata da un ramo

CAMPLI – Una donna di 38 anni, T.T., di Mosciano, è morta dopo essere stata colpita dal ramo di un albero mentre stava lavorando nelle campagne di Sant’Onofrio di Campli. Insieme ad alcuni parenti la donna stava tagliando piante per farne legna da ardere. Tutti erano intenti al taglio di un pioppo alto una decina di metri, quando la donna, inciampando, è caduta a terra proprio mentre l’albero precipitava. Un grosso ramo si sarebbe staccato dal tronco, finendole sulla testa. I sanitari del 118, intervenuti sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne la morte. Sono poi arrivati i carabinieri, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente, e i Vigili del Fuoco di Teramo che hanno rimosso il corpo.

Leave a Comment